Vai menu di sezione

Maso Marocco, completata la riqualificazione del rione a Pietramurata

Terminati i lavori di riqualificazione urbana in Maso Marocco a Pietramurata. Ecco il sopralluogo con il Sindaco Vittorio Fravezzi

Si è completato con un sopralluogo in località di Maso Marocco l’importante lavoro di riqualificazione urbana e miglioramento dei sottoservizi nel rione di case sito a nord del centro di Pietramurata. L’Amministrazione ha verificato sul posto la realizzazione dell’infrastrutturazione tecnica del nuovo acquedotto, della rete delle acque bianche e nere, la sistemazione delle strade in superficie e quella della nuova illuminazione pubblica, all’avanguardia e a basso impatto energetico. Si tratta di un lungo percorso avviato alcuni anni fa con incontri sul territorio per convincere i residenti a cedere le particelle private che si trovavano sulle vie di accesso e interne al borgo. Dopo vario incontri tra cittadini e Amministrazione si è giunti a un accordo. Si è verificato lo stato di fatto e quindi realizzato un opportuno e puntuale frazionamento delle particelle catastali attivando quindi la procedura prevista dalla normativa provinciale per l'acquisizione delle stesse. I residenti, nel cedere le particelle private al Comune, hanno ottenuto in cambio la realizzazione dell'acquedotto prima e successivamente la rete delle acque bianche, la sistemazione di quelle nere, una nuova illuminazione e più in generale tutti i sottoservizi, oltre che la manutenzione degli stessi e delle strade per gli anni a venire. A poco a poco da quei primi incontri con i residenti il Comune ha provveduto a realizzare le varie opere che ora si sono concluse positivamente trasformando Maso Marocco in una località al passo con i tempi. Da pochi giorni sono state ultimate le asfaltature delle strade, ora pubbliche, e la messa in posa dei nuovi lampioni a led per il risparmio energetico secondo quanto pattuito nella convenzione stipulata con Consip. Il sopralluogo si è svolto alla presenza del sindaco Vittorio Fravezzi, del responsabile del cantiere comunale Fabio Chemolli e dell'architetto Monica Zucchelli. «È stato un percorso lungo - ammette Fravezzi - che siamo riusciti a portare a compimento. Per Maso Marocco è certamente un passaggio storico importante che l'ha resa una località moderna nella parte di competenza pubblica». Con il completamento del progetto di riqualificazione i residenti di Maso Marocco potranno godere di un’apparato tecnico all’avanguardia con maggiori standard qualitativi contribuendo all’abbattimento dei costi fissi di manutenzione e di spese, oltre che ad aiutare l’ambiente.

torna all'inizio del contenuto
Pubblicato il: Mercoledì, 07 Agosto 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio