Vai menu di sezione

I cesti di rappresentanza fatti dal Laboratorio Sociale

Un grazie al Laboratorio Sociale per i cesti che confeziona per le belle e piacevoli occasioni ufficiali del nostro Comune.

Come di consueto l’Amministrazione regala ai novelli sposi e durante le occasioni liete di rappresentanza un cesto omaggio. Da quest’anno a realizzare le ceste che contengono i prodotti tipici locali come l’olio 46° Parallelo dell’Agraria di Riva, le susine di Dro della Cooperativa ortofrutticola Valli del Sarca e altri prodotti del territorio droato e altogardesano è stata la Cooperativa sociale “Laboratorio Sociale”, che si dedica alla gestione di servizi diurni per ragazzi con disabilità insieme ai quali vengono svolte attività occupazionali di tipo artigianale. La sezione locale (11 quelle sparse sul territorio provinciale) si occupa proprio di realizzare i cesti intrecciati oltre che di altri piccoli lavori di artigianato fatti con lana cotta o legno. Il Comune di Dro ha così contattato il Laboratorio Sociale oltre che le cooperative di zona per realizzare un presente che possa raccontare il territorio e le sue caratteristiche. In sala giunta si è così svolto un momento d’incontro che il sindaco Vittorio Fravezzi per conto di tutta l’Amministrazione ha voluto organizzare al fine di ringraziare i ragazzi del Laboratorio del lavoro svolto. Alcuni dei 25 utenti insieme a due dei sette educatori sono stati ricevuti portando alcuni cesti esempio e un cesto regalo per il Comune contenente una selezioni di lavoretti fatti da loro. «Sono felice di potervi accogliere e ringraziare per il vostro lavoro - ha dichiarato Fravezzi -. Grazie ai vostri cesti abbiamo realizzato un pensiero fatto a km0 che unisce il vostro lavoro con i prodotti tipici del territorio. È una collaborazione che certamente porteremo avanti perché sostiene un’iniziativa che crea una bella opportunità per questi ragazzi». Insieme agli utenti l’educatore Gino Malfer e la referente educativa Lucia Siesto. «Non possiamo che ringraziarvi per la sensibilità - hanno affermato Malfer e Siesto -. Ci fa sentire un gruppo adulto e ci fa capire che ciò che facciamo e realizziamo viene apprezzato». Tante sono le attività che vengono svolte dai ragazzi e per i ragazzi all'interno del Laboratorio Sociale tanto che alcuni dei loro prodotti si possono trovare anche nei negozi Coop.

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Mercoledì, 07 Agosto 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto