Vai menu di sezione

Come e quando si vota

Domenica 4 dicembre 2016 si svolgerà il referendum popolare confermativo.

Ogni elettore potrà votare nel proprio seggio, indicato sulla tessera elettorale personale dalle ore 7 alle 23.

referendum

Il quesito stampato sulla scheda è:

Approvate il testo della legge costituzionale concernente «Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione» approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?

- votando SI, si esprime la volontà di confermare le modifiche previste dalla legge costituzionale approvata nell'aprile 2016;

- votando NO si manifesta la volontà di conservare il testo costituzionale nella formulazione attualmente vigente.

Per la validità del referendum costituzionale confermativo, a differenza che per il referendum abrogativo, non è previsto un quorum di validità; non si richiede, cioè, che alla votazione partecipi la maggioranza degli aventi diritto al voto. L'esito referendario è comunque valido indipendentemente dalla percentuale di partecipazione degli elettori.

Pagina pubblicata Giovedì, 06 Ottobre 2016 - Ultima modifica: Martedì, 08 Novembre 2016

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto