Ti trovi in:

Home » Comunicazione » Il Comune informa » Comunicati stampa » Parco Crozolam sul Monte Anglone

Parco Crozolam sul Monte Anglone

di Martedì, 03 Luglio 2018
Immagine decorativa

Inaugurato il parco storico didattico (Parco Crozolam) sul Monte Anglone

Cresce ogni anno di più la partecipazione sul Monte Anglone alla Festa del Crozolam che grazie all’omonima associazione sta tornando un luogo della comunità droata. Oltre 600 i presenti compresa la giunta comunale al gran completo salita per inaugurare il parco storico didattico (Parco Crozolam) che racconta la storia di questi bosci e di come questo luogo fosse importante per le passate generazioni. Da fonte di legname per affrontare i rigidi inverni a luogo della socialità. Il presidente Moreno Defrancesco ha quindi ricordato il grande impegno dal 2016 che i volontari dell’associazione, gli sponsor e l’amministrazione hanno messo per recuperare la capanna, oggi piccolo ma funzionale rifugio, i sentieri e i prati. Tanto lavoro è stato fatto e la presenza di molte persone è conferma di quanto certi luoghi siano patrimonio di una comunità. «Sempre di più - ha annunciato il sindaco Vittorio Fravezzi - investiremo nella tutela e nella creazione di luoghi in cui socializzare e stare insieme. Questi spazi - ha precisato - sono oggigiorno più che mai importanti e rappresentano una cura naturale e sana alle ansie della società moderna, un vero antidoto alle paure del terzo millennio. L’amministrazione - ha infine ricordato - si è spesa per il ripristino di questo spazio partendo con la ristrutturazione del rifugio, lavorando in sinergia con la forestale per la manutenzione e pulizia dei sentieri e del verde e infine con la creazione di questo percorso didattico molto significativo». Sono stati posti cartelli informativi sulla flora e sulla fauna autoctona e la realizzazione di punti panoramici sulla valle del Sarca. La giornata ha avuto inizio con la Santa Messa celebrata da Don Stefano per poi lasciare spazio al lauto pasto ed a un pomeriggio di convivialità.