Ti trovi in:

Home » Comunicazione » Il Comune informa » Comunicati stampa » Inizio anno scolastico 2018/2019 - Primo ingresso nelle nuove scuole medie

Inizio anno scolastico 2018/2019 - Primo ingresso nelle nuove scuole medie

di Mercoledì, 12 Settembre 2018
Immagine decorativa

Con il primo giorno di scuola gli alunni hanno potuto varcare la soglia della nuova scuola media. Le istituzioni e la dirigente dell'Istituto Comprensivo Valle dei Laghi - Dro, Sara Turrini, hanno portato il proprio saluto augurale in tutte le scuole comunali.

Primo giorno di scuole per la stragrande maggioranza degli scolari d’Italia e anche a Dro le lezioni hanno preso il via. Significativo l’ingresso per gli alunni delle medie droate che sono ufficialmente entrati nel nuovo plesso scolastico. Un cantiere ancora attivo, ma in perfetto cronoprogramma. La parte di ampliamento nuova è stata completata a tempo record e dal 12 settembre quelle che il prossimo anno saranno aule tecniche, sono diventate le classi per l’anno scolastico 2018/2019. Nel contempo la ditta porterà a termine i lavori nella cosiddetta ala vecchia terminando quelle che saranno le vere aule del nuovo e rinnovato plesso scolastico, il tutto in tempo per l’avvio del prossimo anno scolastico. Felici gli studenti e i genitori che hanno potuto ammirare per la prima volta l’ingente lavoro che ha dato una nuova struttura ai propri figli e alle generazioni future. Prima del suono della campanella la dirigente dell’istituto comprensivo Valle dei Laghi - Dro, Sara Turrini, assieme agli assessori del Comune di Dro Claudio Mimiola, Giovanni Ferrari e al sindaco Vittorio Fravezzi hanno augurato un buon inizio scolastico. «Siamo felici di essere arrivati a questo momento - ha dichiarato Fravezzi -, Vi chiediamo di portare pazienza ancora per poco e di convivere quest’anno con i lavori che continueranno, prettamente nel pomeriggio in modo da non disturbare troppo le vostre lezioni. La scuola è ormai pronta e a brevissimo sarà attiva anche la palestra». Palestra che nel giro di un mese sarà aperta sia agli scolari che alle associazioni. Uno spazio rinnovato, accogliente, con tanto di tribuna e alta tecnologia nelle finiture. Tecnologia e attenzione al risparmio energetico e termico che è stata adoperata per tutto l’edificio. Dai pannelli solari, al fotovoltaico passando per le lavagne smart, aule computer e tanta luce naturale». Nella mattinata l’amministrazione e la dirigente sono passati a portare il loro saluto anche all’interno delle classi elementari (da poco terminata la nuova colorazione esterna) e alle scuole di Pietramurata.