Ti trovi in:

Home » Comunicazione » Il Comune informa » Comunicati stampa » Delegazione Usa in visita al nido di Dro

Delegazione Usa in visita al nido di Dro

di Martedì, 12 Settembre 2017
Immagine decorativa

Una delegazione di insegnati americane hanno visitato la struttura droata e appreso le tecniche d'insegnamento 

Anche quest’anno, come nei due precedenti, diverse agenzie educative e prescolastiche statunitensi hanno partecipato ad uno “Study tour” organizzato dalla Federazione scuole materne e dalla Cooperativa Bellesini di Trento per poter conoscere da vicino l’approccio pedagogico educativo che contraddistingue le realtà educative trentine.La delegazione di dirigenti e proprietari di strutture dedicate ai bambini da 0 a 6 anni provenienti dalla Florida hanno preso parte ad un percorso che si è articolato in un’intera settimana di permanenza in Trentino che li ha portati a conoscere l’impostazione di varie scuole infanzia federate e dei nidi gestiti dalla Bellesini s.c.s. attraverso momenti di confronto, visite guidate e riflessioni condotte rispettivamente dalla dott. Camilla Monaco -responsabile del settore ricerca innovazione delle F.P.S.M.- e dalla dott. Daria Santoni -responsabile pedagogica della Bellesini-. Per tutti gli educatori, le insegnanti e i responsabili pedagogici ed istituzionali delle strutture che sono state coinvolte quest’anno nel progetto questa è stata una preziosa occasione per raccontarsi, esplicitare obiettivi e metodologie di lavoro che quotidianamente mettono in campo per promuovere le potenzialità di ogni bambino e bambina, per sostenerle le famiglie nell’importantissimo percorso verso una genitorialità consapevole.A conclusione della visita presso il nido d’infanzia comunale la delegazione è stata accolta dal sindaco senatore Vittorio Fravezzi e dall’assessora Marina Malacarne per confrontarsi sulla diverse modalità di investimento e supporto alle famiglie attuate in Italia e negli Stati Uniti.In conclusione il Sindaco Fravezzi ha omaggiato le partecipanti con una pubblicazione locale e una targa consegnata alla referente Julia Musella che verrà apposta in una sede della Associazione Piccolo Picasso che oltreoceano promuove la costante ricerca in ambito educativo.