Vai menu di sezione

TASI

La Tasi, Tassa sui Servizi Indivisibili.

La Tasi, Tassa sui Servizi Indivisibili, è una nuova tassa, che avrà come base imponibile la stessa di quella dell’IMU, dovrà essere versata anche dai titolari di diritto di godimento dell’abitazione principale, delle aree fabbricabili e di tutti gli altri fabbricati ad esclusione di quelli nei quali si svolge attività produttivo/imprenditoriale (alberghi, ristoranti, negozi e botteghe, laboratori, opifici, ecc.), ad eccezione di quelli destinati alle attività di assicurazioni, banche, istituti di credito, uffici e studi privati e alle attività di produzione/trasformazione/distribuzione di energia elettrica.

Sono esenti anche, differentemente dal resto d’Italia, anche i gli occupanti (inquilini o quant’altro) dei singoli immobili. In questo caso il proprietario dovrà versare solo il 90% del tributo calcolato con la rispettiva aliquota.

Pagina pubblicata Venerdì, 23 Maggio 2014
torna all'inizio del contenuto