Ti trovi in:

Home » Amministrazione Trasparente » Altri contenuti » Accesso civico » Accesso civico "generalizzato" concernente documenti ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria

Menu di navigazione

Amministrazione Trasparente

Accesso civico "generalizzato" concernente documenti ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria

di Lunedì, 04 Dicembre 2017 - Ultima modifica: Martedì, 30 Gennaio 2018
Contenuto dell'obbligo

Nomi Uffici competenti cui è presentata la richiesta di accesso civico, nonché modalità per l'esercizio di tale diritto, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale

Riferimenti normativi
Art. 1 co. 1 lett 0a) della l.r. n. 10/2014 e ss.mm.
Art. 5, co. 2, d.lgs. n. 33/2013 e ss.mm.

L'accesso civico generalizzato è il diritto di chiunque di accedere ai documenti ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria detenuti dalle pubbliche amministrazioni.

La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e va indirizzata al Responsabile per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza.

La richiesta può essere presentata al Responsabile per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza, dott. Stefano Berlanda o al suo sostituto individuato dal sindaco, mediante:

  • posta elettronica certificata all'indirizzo segreteria@pec.comunedro.it;
  • posta elettronica all'indirizzo responsabileanticorruzione@comunedro.it
  • posta ordinaria indirizzata al responsabile della trasparenza del comune  di Dro - Servizio Segreteria e Affari generali - via Torre, 1 - 38074 Dro (TN).

    Il potere sostitutivo rimane in capo al Segretario comunale, Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza, in quanto all’interno dell’ente non esiste una figura idonea a svolgere tali funzioni.